Dove Siamo


Dint’ a Torre: Il Villaggio Fantastico di Pontone


Il villaggio di Pontone si estende proprio sopra la citta’ di Amalfi, lungo un sentiero che si inerpica attraverso la macchia mediterranea. Una scalinata mette in comunicazione i due paesi e offre numerosi scorci panoramici amalfitani: i rossi tetti del centro storico, dominati dall’imponente campanile della cattedrale di Sant’Andrea e intrappolato tra le brune pareti rocciose dei monti circostanti, si stagliano contro lo sfondo azzurro del mare che sembra essere tutt’uno con il cielo.

La contrada scalese di Pontone e’ il piu’ antico dei casati che alla fine dell’XI secolo formarono la citta’ di Scala, paese “fratello” della vicina Ravello e il piu’ antico della Costiera Amalfitana. Pontone, visto dal basso percorrendo la stradine che conducono a Ravello, si presenta come un antico borgo medievale con le abitazioni, sparpagliate in piccoli gruppi tra la florida vegetazione di giardini e terrazze, sovrastate dai campanili delle tre antiche chiese.


Le abitazioni, antiche residenze nobiliari, hanno una tipica formazione “a grappolo”,  lungo le quali si snodano le sinuose stradine dai nomi ricchi di storia (Via Fritto, via Grotte, l’attuale Via Valle delle Ferriere, Via Casa Verone, via Tuoro).



© 2000 - 2017 powered by
Doteasy Web Hosting